Mount Etna

Mount Etna: à Muntagna 

Mount Etna il vulcano più alto d’europa25.01.2016Il vulcano Mount Etna è classificato tra quelli definiti a scudo; la sua altezza varia nel tempo a causa delle sue eruzioni che ne determinano l’innalzamento o l’abbassamento. Oggi l’altezza dell’Etna è di circa 3400 metri d’altitudine. La sua superficie è caratterizzata da una ricca varietà di ambienti che alterna paesaggi urbani, folti boschi che conservano diverse specie botaniche endemiche ad aree desolate ricoperte da roccia magmatica e periodicamente soggette ad innevamento alle maggiori quote.1798644_10153486197904505_7431089499493315880_nPerchè si chiama Mount Etna? L’etimologia del nome Etna è da sempre dibattuta; sembrerebbe risalire alla pronuncia del greco antico itacista del toponimo Aitna(Aἴτνα-ας), nome che fu attribuito anche alle città di Katane e Inessa, che deriva dalla parola del greco classico αἴθω (aitho cioèbruciare). L’Etna era conosciuto nell’età romana come Aetna. Gli scritti in lingua araba si riferivano ad essa come la montagna Ǧabal al-burkān o Ǧabal Aṭma Ṣiqilliya (“montagna – o vulcano – somma della Sicilia”) o Ǧabal al-Nār (“montagna di fuoco”); questo nome fu più tardi mutato in Mons Gibel letteralmente “monte Gibel”(dal latino mons “monte” e dall’arabo Jebel (جبل) “monte”) proprio per indicarne la sua maestosità, da cui Mongibello (o ancheMontebello). Il nome Mongibello è rimasto in uso comune per molto tempo e qualcuno continua a chiamare l’Etna con tale appellativo. Secondo un’altra teoria il nome Mongibello deriva da Mulciber (dal latino qui ignem mulcetche placa il fuoco) uno degli epiteti con cui veniva chiamato dai latini il dio Vulcano, Le popolazioni etnee, per indicare l’Etna, usano a volte il termine gergale ‘a muntagna semplicemente nel suo significato di montagna per antonomasia.  La Montagna! Gli abitanti etnei sanno bene che è un Vulcano (e che Vulcano!!!), ma comunemente è chiamata La montagna per sottolinearne la grandezza, la maestà. E’ “à Muntagna”. Presenza imponente, pulsante di vita, orgogliosa e prepotente. Ma allo stesso tempo affascinante e seducente. E “Lei”, come una prima donna, ama dare spettacolo. A Sua Maestà “a Muntagna” non va proprio giù di passare inosservata.   Ed infatti si manifesta con tutta la sua bellezza con numerose eruzioni. Non hanno una cadenza precisa, ma l’Etna in eruzione è un’immagine unica. Non potendo andare noi comuni mortali al centro della Terra, è il cuore caldo della Terra che viene da noi, il fuoco dalle viscere della terra. etna

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *